Bonus Pubblicità 2019: come richiederlo

Bonus Pubblicità 2019: come richiederlo

Il credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari di cui all’art.57-bis del DL 50/2017 è operativo anche per il 2019. Ciò è quanto previsto dall’art. 3-bis del DL 59/2019 che ne ha trovato le coperture finanziarie. Infatti, nella versione normativa previgente, era prevista soltanto la copertura finanziaria per gli investimenti pubblicitari effettuati nel biennio 2017/2018. Cos’è il “bonus pubblicità” Si rammenta che il bonus pubblicità altro non è che un credito d’imposta sugli investimenti incrementali in…

Read More

Più agevole il cambio d’uso degli immobili a destinazione produttiva nel Comune di Milano

Più agevole il cambio d’uso degli immobili a destinazione produttiva nel Comune di Milano

Il Comune di Milano ha recentemente adottato la revisione del Piano di Governo del Territorio (PGT) per Milano 2030 con l’obiettivo di aggiornare e adeguare alle nuove istanze l’attuale PGT approvato nel 2012. Numerose e significative sono le novità introdotte che si propongono principalmente di dispiegare strategie urbanistiche di ampia portata sul territorio. Tra esse citiamo: favorire e regolare i processi di rigenerazione urbana e il recupero o la demolizione degli edifici abbandonati; modificare alcune…

Read More

Dove trovo i soldi se la banca non mi finanzia? Soluzioni alternative al finanziamento bancario per le imprese

Dove trovo i soldi se la banca non mi finanzia? Soluzioni alternative al finanziamento bancario per le imprese

In tempi di congiuntura negativa e crescita asfittica dell’economia nazionale le piccole e medie imprese, tendenzialmente sottocapitalizzate ed ancora poco votate all’internazionalizzazione, fanno sempre più fatica a reperire dal sistema bancario risorse per finanziare gli investimenti e, soprattutto, a farlo a tassi d’interesse convenienti. Le banche, però, sono responsabili di questo fenomeno solo parzialmente: l’intero sistema purtroppo è stato costretto ad adeguarsi ai requisiti sempre più stringenti di capitale e liquidità imposti dalla disciplina del cd. Basilea III.Tale disciplina rende difficile, ad esempio, per…

Read More

Sanatoria edilizia: perché è richiesta e a quali condizioni

Sanatoria edilizia: perché è richiesta e a quali condizioni

Nel precedente articolo si è vista la necessità di accertare la regolarità edilizia dell’immobile nel momento in cui lo si vende o lo si acquista. Questa condizione è ugualmente imprescindibile per poter presentare progetti edilizi, anche per interventi minori di manutenzione, poiché gli sportelli per l’edilizia dei Comuni o i tecnici asseveranti sono tenuti a verificare che lo stato di partenza sia stato autorizzato e a citare nelle istanze i titoli edilizi relativi. Dato che…

Read More

Sicurezza nei piccoli cantieri: regole e adempimenti necessari

Sicurezza nei piccoli cantieri: regole e adempimenti necessari

Il D.lgs. 81/2008 e s.m.i., Testo Unico sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, contiene al TITOLO IV delle precise disposizioni per i cantieri di edilizia che valgono tanto per i cantieri di grandi dimensioni quanto per quelli di piccole e piccolissime dimensioni, quali ad esempio la ristrutturazione del bagno di casa propria. Mentre per i cantieri di dimensioni maggiori gli adempimenti richiesti al committente e le notevoli responsabilità attribuite sono molto chiare, non altrettanto si può dire per i cantieri di piccole dimensioni dove si riscontrano alcune difficoltà interpretative. La…

Read More

Regolarità edilizia: le insidie nelle compravendite immobiliari

Regolarità edilizia: le insidie nelle compravendite immobiliari

Rispetto ad alcuni anni fa sono divenute senza dubbio più stringenti le norme che obbligano il proprietario a fornire al Notaio, prima di stipulare un atto di compravendita, gli estremi di tutti gli atti edilizi autorizzati nel tempo, così da attestare la regolarità edilizia dell’immobile nel suo stato attuale, senza differenza tra un piccolo appartamento o un edificio di grandi dimensioni. Documentazione necessaria, ma non facile da reperire Difatti l’art.46 del DPR 380/01 stabilisce la nullità dell’atto in…

Read More

Nuove opportunità normative per ampliare la superficie degli alberghi in Lombardia

Nuove opportunità normative per ampliare la superficie degli alberghi in Lombardia

La Regione Lombardia ha promulgato nel marzo 2017 la L.R. 7/2017 principalmente riferita alla possibilità di recupero degli spazi seminterrati negli edifici, che però all’ art.2 comma 8, contiene una importante norma a favore delle strutture ricettive alberghiere, in quanto permette di escludere dal calcolo della Superficie Lorda di Pavimento (Slp) i locali tecnici, i vani ascensori, vani scala, i corridoio ai piani delle camere, i portici e le logge. Una norma poco conosciuta e con difficoltà attuative Questa norma,…

Read More

Affitto breve a Milano: B&B, case vacanza ed affittacamere

Affitto breve a Milano: B&B, case vacanza ed affittacamere

La crisi che si è abbattuta sull’intera economia mondiale, a partire dal 2008, ha colpito duramente anche il settore degli immobili, inducendo molti operatori a disinvestire nella speranza di evitare ingenti perdite. Tale scelta non solo non ha permesso di evitare che le perdite si concretizzassero, ma ha amplificato gli effetti della crisi, determinando una caduta repentina sia dei prezzi di cessione, sia dei canoni di locazione. Basti pensare che, a febbraio del 2012 (apice…

Read More

Affittacamere, partita IVA sì o no

Affittacamere, partita IVA sì o no

L’attività di affittacamere sta avendo una grossa diffusione, in particolare nelle grandi città in cui è maggiore la richiesta di soggiorni, più o meno lunghi, 365 giorni all’anno. Parti di grandi abitazioni oppure seconde cose vengono adibite ad affittacamere, un’attività che, se di successo, può senz’altro risultare maggiormente redditizia rispetto alla tradizionale locazione a lungo termine. Tale attività è definita, dalla Legge n.217/1983, come l’attività di coloro che forniscono alloggio per mercede adibendo a tale…

Read More

Può essere reato occupare il posto riservato ai disabili?

Può essere reato occupare il posto riservato ai disabili?

Un uomo è stato recentemente condannato in via definitiva per il reato previsto dall’art. 610 cp, vale a dire violenza privata, per aver occupato abusivamente il posteggio riservato a una persona disabile. Il reato di violenza privata L’articolo in questione, lo si ricorda, punisce “chiunque con violenza o minaccia, costringe altri a fare, tollerare od omettere qualche cosa” e si pone l’obbiettivo di tutelare la libertà di autodeterminazione delle persone: chiunque deve avere la possibilità…

Read More
1 2 3 7